Poeti e poesia: poesia sulla vita | Vizio di forma

Poesia – Vizio di forma

burocrazia poesiaCavilloso monarca terreno
non mi piego ai moduli tuoi
compilali tu se ti piace,
aspetto una pace verace,
quei giorni senza catene.
Intanto,
burocratici mostri sempre in agguato,
sembra che godano di averti incastrato:
psicopatiche menti classificanti,
o forse dementi, senza più denti.

Io, come un guerriero Masai:
ostinato e cocciuto,
re del tempo perduto.

Non mi avrai mai,
dai fiori, dal tempo, da quello che fai,
fino al mio ultimo filo di vita,
il tuo fetido marchio strazzerò via,
dai fiori, dal tempo, da me,
finché giunga dal cielo,
il mio vero Re.

Poesia – Vizio di forma – Luigi Pignalosa

Informazioni su Luigi Pignalosa

Nato nel sole, cresciuto nel mare, educato dal Cielo, torturato dalla terra. Mi laureo in Filosofia con il massimo dei voti (per quello che significa in Italia). Studio e sviluppo competenze nel campo della comunicazione strategica e dei media digitali. Lavoro come Strategic Communication Planner, Content writer & manager, Web project manager. Da piccolo inventavo i miei giochi perché quelli esistenti erano stati già creati. Il mio motto è "Se proprio devi fare qualcosa, fa' qualcosa che non c'è".
Questa voce è stata pubblicata in poesie sulla vita, Poeti e Poesia, Strumenti e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...